Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Loader

Il rilancio dello sport italiano passa per gli oratori

youth-2436343_1920.jpg

Pronto un incontro tra il ministro dello sport Abodi e il cardinale Zuppi per ricostruire la mappa dei centri giovanili

Ci sono 6.000 oratori in Italia e "sarà mia cura andare a incontrare il presidente della Cesi, il cardinale Matteo Zuppi, perché quei luoghi pulsanti di socialità devono riprendere ulteriormente vita anche grazie allo sport e tra l'altro secondo me anche facendo in modo che la Laudato Si' non sia solo una dichiarazione d'intenti e un richiamo sistematico del Santo Padre ma sia anche una testimonianza attiva". Lo ha detto il ministro per lo Sport e i giovani, Andrea Abodi.

La pratica sportiva negli oratori, nei nostri anni, ormai può spaziare "anche attraverso forme nuove di sport. Fino a qualche anno fa c'era solo il calcio, oggi ci possono essere tante altre discipline: l'importante è che quello torni a essere un luogo di pratica sportiva, di educazione sportiva ma anche di educazione ambientale. Cercheremo di contribuire allo sviluppo di una campagna di riqualificazione energetica insieme all'Ics, a Sport e Salute, al Coni, a tutti i soggetti che possano dare un contributo di varia natura perché quei luoghi ritornino a diventare centro pulsante di socialità e di testimonianza attiva".

23 Novembre
Foto: pixabay
Autore
Claudio Mascagni

Commenti