Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Loader

Niente tempo per il giardino? Ci pensa il robot tosaerba

robot tosaerba.jpg

Non ci fa sentire soli, e tiene in ordine il nostro prato

Il giardino dona un vero valore aggiunto a qualsiasi casa: permette di godere della natura e del relax esterno, ma allo stesso tempo è un ambiente privato e appartato. Al momento della scelta di un giardino, tuttavia, non tutti fanno i conti con le difficoltà e l’impegno che richiede la manutenzione di un ambiente simile. A questo, si aggiunge anche una giusta conoscenza degli alberi, fiori e dell’erba che si sceglie, per fare sì di non stressare troppo le piante, o addirittura ucciderle con interventi maldestri e improvvisati.

Molto spesso, le difficoltà di manutenzione del giardino nascono dalla mancanza di tempo, ed è proprio qui che ci viene in aiuto la tecnologia. Proprio come avevamo visto in un precedente articolo sui robiot aspirapolvere, infatti, molte aziende propongono modelli di tagliaerba automatici che gestiscono, una volta calibrate le impostazioni, in autonomia il taglio del giardino. Una soluzione che elimina il pensiero della manutenzione ordinaria, evitando l’incubo di un’erba altissima e un giardino in disordine.

Esistono molti tipi di tagliaerba automatici, e come ovvio a seconda del prezzo varia anche la robustezza, l’affidabilità e la qualità dei sensori che permettono al robot, tramite l'intelligenza artificiale, di evitare gli ostacoli. Per un buon robot tosaerba, i prezzi partono da un minimo di 450/500 euro fino a prodotti che possono arrivare a costare anche oltre i 2000 euro, a seconda anche delle dimensioni.

Alcuni modelli di robot tosaerba offrono anche la possibilità di un controllo da remoto tramite smartphone, e quasi tutti vengono venduti con una base di ricarica, alla quale tornano automaticamente alla fine del loro lavoro o quando la batteria è quasi completamente esaurita.
 

16 Dicembre
Autore
Piergiorgio Michelangeli

Commenti