Cookie Consent by FreePrivacyPolicy.com
Loader

Per l'energia si punta sull'idrogeno verde

carburante pieno.jpg

Gallo (Italgas): 'occorre diversificare le fonti di approvvigionamento'. Bernabei: 'idrogeno verde soluzione chiave per decarbonizzazione'

"La drammatica esperienza della guerra alle porte dell’Europa e le sue conseguenze sui mercati ci hanno impartito un’importante lezione: occorre diversificare le fonti di approvvigionamento di cui il Paese dispone per evitare un eccesso di dipendenza da un unico fornitore. Al termine del conflitto la situazione sarà migliore e sotto il profilo delle fonti interne da sviluppare guardo in particolare al biometano. Anche il REPowerEU, del resto, l’ha indicato come la risorsa in grado di sostituire nel brevissimo termine fino al 25% del gas russo e in più è “CO2 free". Ad affermarlo è l'ad di Italgas, Paolo Gallo che in occasione della 'Positive Impact Week' di Société Générale dal titolo "Reinventing Businesses to accelerate the transition" ha partecipato a una tavola rotonda dedicata al mercato dell’energia nell’orizzonte della transizione ecologica.

La crisi che stiamo attraversando sui mercati dell’energia, sottolinea Gallo, "ha stimolato anche comportamenti virtuosi da parte dei consumatori, siano essi imprese o privati cittadini. È un segnale positivo che resterà anche quando la crisi sarà superata e si tradurrà in una maggiore efficienza energetica. Anche nella nostra operatività quotidiana continuiamo a ricercare soluzioni che rendano ancora più efficienti i nostri consumi contribuendo a una significativa accelerazione nel raggiungimento degli obiettivi climatici al 2030 e al 2050".

Trasformazione digitale, transizione energetica e sostenibilità, conclude Gallo, "sono elementi interconnessi tra loro e che compongono lo stesso quadro nel percorso che conduce alla decarbonizzazione dei consumi. Solo mantenendo alte le ambizioni a livello climatico e affidandosi a questi fattori sarà possibile dare concretezza ai target e un futuro al Pianeta".

"Nei contesti in cui l'elettrificazione non e'facilmente realizzabile l'idrogeno verde e'la soluzione chiave per la decarbonizzazione: è a emissioni zero e ha promettenti prospettive di sviluppo. Qui a Catania sarà operativo un laboratorio industriale unico al mondo dove lavoreremo insieme ai nostri partner per permettere all'idrogeno verde di diventare competitivo, a beneficio dei progetti che faremo nel mondo e di tutto l'ecosistema". Lo afferma Salvatore Bernabei, Ceo di Enel Green Power, intervenendo alla prima edizione di #SIOS22 Sicily Edition, organizzata a Catania da StartupItalia in collaborazione con Enel.

 


 
1 Dicembre
Foto: pixabay
Autore
Pasquale Lattarulo

Commenti